Generator Hostel: prezzi da ostello, qualità da albergo, posizione sempre centrale.

Generator Hostel. Un'ottima soluzione per alloggiare in città: prezzi da ostello, qualità ottima e posizione centrale. La nostra esperienza a Copenaghen e Londra.
Gen-Copenhagen-Reception-Nikolas-Koenig-1
Generator Hostel Reception


Generetor Hostel è una catena di ostelli presente in diverse capitali europee (qui l’elenco completo). Noi lo abbiamo provato prima a Copenaghen e poi, molto soddisfatti, a Londra. 

Abbiamo scelto il Generator Hostel per la sua posizione centralissima, il costo e la possibilità di avere una camera doppia e volendo anche con il bagno in camera! Oltre alle camere matrimoniali offre camere per le famiglie (letto matronali e letto a castello) e ovviamente le camere da condividere con altri viaggiatori…per le ragazze che si sentono più sicure l’ostello dispone anche di dormitori solo femminili. 

Generator Hostel a Copenaghen

Una volta arrivati a Copenaghen il Generator Hostel non ci ha delusi, anzi! A Copenaghen abbiamo trovato una struttura giovane, accogliente, con un arredamento moderno e nordico minimalista. Tanti gli spazi comuni, luminosi, curati! Alle spalle della reception tavoloni in legno, dove poter conoscere altri giovani viaggiatori o dove poter tranquillamente organizzare la giornata, leggere un libro o bere una birra la sera. L’ostello propone anche eventi per gli ospiti, un terrazza all’ultimo piano con bar e campo per giocare a bocce…e persino un tavolo da shuffleboard! Durante il nostro soggiorno ci siamo trovati benissimo. La camera, piccola ma accogliente, era pulita e curata. La posizione ci ha permesso di spostarci sempre a piedi e visitare comodamente la città (volendo affittano anche la bici, ma noi siamo stati in pieno inverno e la neve non lo ha permesso).

Vi è venuta voglia di prenotare o dare un’occhiata? Cliccate qui!

Generator Hostel a Londra

Così abbiamo deciso di ripetere la nostra esperienza a Londra, dove trovare un alloggio abbordabile (economico a Londra è chiedere troppo) in centro e che invogli anche, è davvero un’impresa difficile. Il Generator Hostel ci ha davvero salvati, con la sua posizione ideale, dietro al British Museum, a due passi dalla stazione metropolitana e dei treni Kings Cross, e con un costo accettabile. 

Al nostro arrivo abbiamo trovato anche questa volta una struttura e uno staff accogliente e disponibile. Lo stile qui era decisamente londinese: l’ostello si trova all’interno di un tipico edificio in mattoncini rossi e gli spazi comuni sembrano ricavati all’interno di una vecchia fabbrica. Gli spazi sono ampi, spicca subito il classico bancone da pub che spilla birra, tavoli da biliardo e un autentico bus rosso londinese! Inoltre uno spazio self service permette di mangiare uno spuntino o iniziare la giornata con la ricca english breakfast.

Le camere forse non all’altezza della struttura di Copenaghen, più semplici, ma comunque pulite, come anche i bagni comuni. Anche qui la possibilità di dormitori di diverse dimensioni e dormitori solo femminili!

Vi è venuta voglia di prenotare o dare un’occhiata? Cliccate qui!


Insomma vista la nostra esperienza sicuramente lo raccomandiamo e lo teniamo come punto di riferimento ogni volta che andiamo in una città dove la struttura è presente! Le sue caratteristiche per cui lo raccomandiamo: è sempre in una posizione centrale, è pulito e rispecchia le caratteristiche del luogo, garantendo un soggiorno piacevole!

Lascia un commento