UN BAR A BOLOGNA PER LA PAUSA CAFFE’: PAPPARE’

Siamo molto felici di ospitare nel nostro blog questo articolo scritto da Beb di Storie di Beb, in cui ci porta in un delizioso bar di Bologna, Papparè, il luogo perfetto per una pausa caffè.

Bologna è una città ricca di storia e di luoghi da visitare. A forza di girare e girare, salire e scendere, è normale ad un certo punto sentire la necessità di fermarsi un attimo a riposare, e dove farlo? Da Papparè, proprio accanto alle Torri degli Asinelli.

Perché una pausa caffè al bar di Bologna Papparè

Papparè è un ottimo bar, accogliente e gustoso, perfetto per una pausa per ricaricare le energie durante il vostro girovagare per Bologna. Offre una selezione di caffè pregiati dal gusto incredibile e una pasticceria home made da farvi leccare i baffi. Potrete decidere di riposarvi nella sala dentro oppure nei tavolini fuori, ma l’atmosfera che regala è sempre quella, relax a base di qualità.

Papparè anche per una colazione o un pranzo a Bologna

Bar a Bologna
brunch domenicale da papparè

Oltre alla pausa caffè, potrete scegliere questo bar di Bologna per la prima colazione, il pranzo o il brunch domenicale. La colazione è ottima! Oltre alle classiche brioches, di cui la scelta è talmente varia che non saprete quale scegliere, offrono una colazione internazionale a base di pancake, waffle, yogurt, ma anche salato, con i vari toast e colazioni all’inglese. Il pranzo è vario e ricco di piatti provenienti da tutto il mondo. Il locale è l’ideale anche per i vegetariani, per i quali hanno sempre tantissima scelta di portate.

Papparè e il suo lato green

Bar a Bologna
Bottiglia Wami, una bottiglia con un’attenzione all’ambiente

Insomma, ancora non vi ho convinto a fermarvi in questo bar nel vostro giro a Bologna? Allora vi racconto una cosa che mi è piaciuta particolarmente. Papparè si impegna nella salvaguardia dell’ambiente, sia nella scelta di prodotti di ottima qualità, ma anche nella questione della plastica. Se vi fermerete a mangiare nel locale, l’acqua è servita nelle caraffe di vetro e i tovaglioli sono compostabili. Se deciderete di portarvi via una “mezza d’acqua”, loro hanno scelto la Wami Water: con una bottiglia d’acqua acquistata verranno donati 100 litri di acqua potabile a chi ne ha bisogno e pianteranno un albero per il progetto di riforestazione urbana in Italia.

Ora non potete dire di no. Lasciatevi cullare dalla loro accoglienza calorosa e lasciatevi conquistare dal loro ottimo caffè e dai loro deliziosi prodotti. Buona pausa!


Questo articolo è stato scritto da Beb, di Storie di Beb, per l’iniziativa di Instagram #AiutiamociAdAiutarci degli Insolito Tram Travel!


Images Credit Papparè

Lascia un commento